Scuolagenitori's Blog

Un sito dei genitori per i genitori

La Scuola Genitori del CPP su “Io donna”!

http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fwww.leiweb.it%2Fiodonna%2Fascolto%2F11_a_genitori-figli-gruppi-auto-aiuto.shtml&h=2f8c87eHhGvEDcFbUkcuzfddVow

Cari genitori, su “IO DONNA” c’è un articolo che parla anche di noi!! Dateci un’occhiata!!

Annunci

31/01/2011 Posted by | Cpp, Scuola | Lascia un commento

Cercateci anche su Facebook

Scuola Genitori | Crea il tuo badge

26/01/2011 Posted by | Uncategorized | Lascia un commento

Bambini consumisti o consumati?!

Per la prima serata della SCUOLA GENITORI, venerdì 18 febbraio 2011, dalle 20.40, abbiamo deciso di  provocarvi.

Con Anna Oliverio Ferraris, psicologa, Università La Sapienza di Roma, direttrice di

Psicologia Contemporanea affronteremo diversi temi interessanti e di attualità.

La serata è intitolata  :“LO VOGLIO, COMPRAMELO!” Bambini consumisti o consumati?

La società odierna, così legata all’apparenza e al materialismo, rischia di creare nei bambini un pericoloso senso di onnipotenza, di possedere subito ciò che desiderano, di tirannia rispetto al mondo adulto.I genitori spaventati sono spesso vittima di un ricatto affettivo, tendendo quindi ad assecondare i desideri dei piccoli pur di “non farli piangere”.

Voi cosa ne pensate? Diteci la vostra e lasciateci le vostre domande!!

Iscrivetevi quì : http://www.cppp.it/modulo_iscrizione_scuola_genitori.html

Vi aspettiamo numerosi!! E i vostri bambini? Potete lasciarli, nella sala attigua, al servizio gratuito di babysitting curato da Kairos Servizi Educatici S.r.l.!!

20/01/2011 Posted by | Incontri, Scuola | 5 commenti

“Tutto la sua mamma!!”

Il tuo bambino è nato con una sua indole particolare, è venuto al mondo con un suo bagaglio genetico.

Cogliere l’indole del proprio figlio, per la mamma e il papà, è un aiuto molto grande nell’educazione del piccolo.

In questo articolo vengono elencate le principali indole dei bebè..dateci un’occhiata!!

Lasciate il vostro commento e vi invieremo subito l’articolo tratto da Donna Moderna.

18/01/2011 Posted by | Libri e articoli | 14 commenti