Scuolagenitori's Blog

Un sito dei genitori per i genitori

Regalo di fine anno scolastico!! Per genitori ed insegnanti.

 Carissimi genitori, vi ringraziamo per aver condiviso con noi questa bellissima esperienza, appena conclusa, della Scuola Genitori 2011 a Piacenza!!

In attesa del prossimo ciclo di serate, vi auguriamo buone vacanze e nel salutarvi abbiamo pensato a un regalo per voi!!

Riteniamo fondamentale continuare a riflettere, interrogarsi, discutere dell’educazione dei propri figli, perché è la strategia più efficace per trovare il giusto equilibrio tra affetto e autonomia e crescere bambini e ragazzi vitali, responsabili e indipendenti. Vi offriamo quindi la possibilità di partecipare a uno dei corsi o dei seminari del Cpp con il 10% di sconto (basterà indicare che siete “amici della Scuola Genitori”). Il calendario completo quì : www.cppp.it

Vi suggeriamo inoltre una simpatica idea REGALO per gli insegnanti : L’abbonamento alla Rivista Psicopedagogica Conflitti! Un regalo originale ma serio,culturale ma pratico,personale ma per tutti, ricco ma sobrio!
 … il biglietto, te lo prepareremo noi! Scrivi a :  conflitti@cppp.it
Proprio il prossimo numero sarà dedicato a…come resistere sui banchi di scuola!

Annunci

21/05/2011 Posted by | Libri e articoli, Scuola | , , , , , , , | Lascia un commento

La funzione paterna nell’educazione dei figli…grazie ai 300 papà presenti!!

CARI PAPA’,  e care mamme, il 4 marzo 2011, per la seconda serata della Scuola Genitori eravate quasi 300.

L’ampia partecipazione e il vostro interesse ci ha dato tanti spunti di riflessione. Vi forniamo gratuitamente i materiali sul nostro sito.  http://www.cppp.it/la_scuola_genitori.html 

Domanda : Nella fatica di “sentirsi” padre, quale consiglio darebbe ai padri di oggi?

 Risposta del professor Fulvio Scaparro : Di avere più rispetto per le donne e di avere maggiore fiducia nella collaborazione con loro.

La Scuola Genitori è aperta a tutti coloro che condividono la passione per le problematiche educative e vogliono individuare strategie efficaci e condivise per aiutare i bambini a diventare grandi.

Fate sentire la vostra voce, ponete domande e fateci sapere la vostra opinione…e seguiteci anche su Facebook :cercate SCUOLA GENITORI . See you soon!!

01/03/2011 Posted by | Incontri, Scuola | , , , , , , , , , , | 4 commenti

La Rivista Conflitti

 RIVISTA ITALIANA DI RICERCA E FORMAZIONE PSICOPEDAGOGICA

  La rivista mira a garantire visibilità alle componenti educative dei fenomeni sociali, rafforzando la capacità  di lettura pedagogica degli eventi. Valorizza i conflitti come componenti insostituibili dell´apprendimento, aiuta i lettori ad affrontare con competenza le situazioni di complessità in cui ci troviamo a vivere, segnala le nuove tendenze in corso attraverso inchieste specifiche.
È rivolta a: insegnanti,formatori, genitori, psicologi, pedagogisti, animatori e responsabili organizzativi.
Ogni tre mesi vi aspettano approfondimenti, dossier, interviste, inchieste, ricerche e recensioni.

Caporedattrice: Paola Cosolo Marangon [conflitti@cppp.it]

Per maggiori informazioni e per averne un assaggio: http://www.cppp.it/ultimi_numeri.html

01/10/2010 Posted by | Cpp, Libri e articoli | , , , , , , , , , , , | 2 commenti

il conflitto: una risorsa possibile

L’esperienza del CPP.

Le attività che in tutti questi anni abbiamo maturato nella gestione dei conflitti ci ha aiutato a sviluppare questa convinzione: il conflitto non è un problema, un male, della relazione, ma ne è un elemento costitutivo;  le relazioni che non consentono i conflitti sono bloccate, non possono quasi dirsi tali.
E non solo il conflitto è costitutivo della relazione, ma, se impariamo a distinguere tra conflitto e violenza che sono due esperienze ben diverse, ci accorgeremo che il conflitto è anche un’importante occasione di apprendimento.

Attraverso i conflitti è possibile imparare molto su di sé e sugli altri e acquisire importanti competenze interpersonali e sociali.
A partire da questa convinzione abbiamo cercato l’approccio più efficace nell’aiutare le persone ad apprendere dai propri conflitti, e abbiamo recuperato il concetto di maieutica, intesa come quella capacità relazionale di stimolare nell’altro un processo di apprendimento personale, interiore, sostenibile e creativo.
L’approccio maieutico guida oggi il nostro lavoro nei diversi campi in cui interveniamo ed è oggetto di un percorso interno di studio e ricerca.

La maieutica, l’arte della levatrice, applicata alla gestione dei conflitti in ambito formativo, consulenziale e pedagogico, ci consente di creare spazi di decantazione di esperienze difficili; di supportare l’esplicitazione di vissuti interiori a cui non sempre è facile accedere; di favorire una narrazione che recuperari il senso di eventi e fatti; di stimolare la liberazione di energie creative personali.
La maieutica non offre soluzioni tecniche ai conflitti, ma apre a nuovi esiti: la soluzione del conflitto risiede nella capacità della persona di assumere un compito, una responsabilità (saper dire di no, ad esempio, o accettare che occorre del tempo, o assumere una nuova prospettiva che aiuta a vedere le cose nascoste).
Ogni conflitto implica una risorsa e una risposta particolare: non esistono risposte standardizzate.

Ogni conflitto ha il suo compito: ogni conflitto ci dà un compito maieutico, e sta a noi scoprirlo, rispettarlo e viverlo come riorganizzazione e come apprendimento.

29/09/2010 Posted by | Cpp | , , , , | Lascia un commento