Scuolagenitori's Blog

Un sito dei genitori per i genitori

il CPP

Il Centro Psicopedagogico per la Pace e la gestione dei conflitti (CPP) nasce nel 1989 a Piacenza, fondato da Daniele Novara da cui è tutt’ora diretto, come istituto specializzato nei processi di apprendimento in situazioni di conflittualità. Il CPP è oggi costituito da uno staff interno di Formatori e Consulenti e da un ampio gruppo di Collaboratori esterni, professionisti impegnati in ambiti molteplici e con titoli e caratteristiche diverse (counselor, mediatori, formatori, sociologi, psicomotricisti, conduttori di psicodramma).
Con un’sperienza professionale unica nel suo genere, il CPP è stato presente in numerose situazioni di crisi e si propone come servizio attivo a favore delle istituzioni, dei gruppi e delle persone impegnate nei processi di cambiamento.

Negli anni il progetto di lavoro e ricerca si è concentrato sempre più attorno al tema dei conflitti e del potenziale di apprendimento che da essi può scaturire, e oggi la matrice scientifica che muove gli interventi del Centro è l’approccio maieutico, centrato sul coinvolgimento attivo, sulla sintonizzazione antiprescrittiva e sulla creatività. La maieutica, ispirata da Danilo Dolci e sistematizzata da Daniele Novara, è una modalità di intervento orientata allo sviluppo del potenziale di apprendimento presente in ciascuna persona e in ciascun gruppo.

I principali ambiti di lavoro del CPP:
formazione: per adulti e professionisti progetta e realizza interventi di diversa natura (pedagogici, per la gestione dei processi di cambiamento negli ambienti di lavoro, sulla gestione della conflittualità) in collaborazione con istituzioni o realtà private. Il CPP inoltre organizza due corsi annuali interni di specializzazione sulla gestione dei conflittie sul colloquio maieutico
consulenza: utilizzando un peculiare modello di consulenza “maieutica” gestisce alcuni sportelli di aiuto rivolti a singoli o a piccoli gruppi dedicati ad affrontare problematiche pedagogiche o collegate a conflitti e cambiamenti
animazione formativa: ha elaborato strumenti interattivi rivolti ai più giovani (bambini e ragazzi dai 5 ai 18 anni) come occasioni di apprendimento creativo
progettazione e ricerca: realizza numerosi interventi territoriali integrati dopo aver effettuato ricerche “sul campo” per renderli il più possibile adeguati ed efficaci. In questi anni sono stati progettati e realizzati percorsi formativi, servizi educativi e interventi di diversa natura.
cultura: promuove convegni, seminari e rassegne nazionali e internazionali per fare il punto e approfondire le tematiche di cui si occupa; e pubblica «Conflitti. Rivista italiana di ricerca e formazione psicopedagogia»
psicodramma: è attivo nei locali del CPP un teatro di Psicodramma dove si riuniscono gruppi continuativi e si realizzano seminari tematici, e con cui il Centro collabora nella realizzazione di corsi e progetti

29/10/2010 Posted by | Cpp | , , , , , , , , , , , | Lascia un commento